La resurrezione di Van Gogh
gravatar
di Giuseppe Munforte, 9 luglio 2013
Nome: Giuseppe
Cognome: Munforte
Website:
Bio: Giuseppe Munforte (nato a Milano nel 1962) ha vinto nel 1996 il premio Assisi per l’inedito con il romanzo Meridiano, pubblicato nel 1998 da Castelvecchi. Nel 2008 ha pubblicato il romanzo La prima regola di Clay con Mondadori e nel 2011 Cantico della galera con Italic-Pequod. Suoi racconti sono stati pubblicati da diverse riviste letterarie, ultima delle quali Achab, uscita con il primo numero a gennaio 2013

La resurrezione di Van Gogh

Un estratto - Barbera editore

… e quel ragazzo alla fine è rimasto un po’ così, fermo contro il fondale della scena leggermente illuminata da un faretto, come un albero secco strappato da terra e appoggiato a un muro, nudo e di spalle a noi che stavamo guardando seduti in doppia fila, gli allievi davanti, quelli del gruppo e i perdigiorno dietro… in fondo era solo un ragazzo, anche se da tempo credeva di poter diventare un professionista, leggermente piegato, con la schiena e le gambe impiastricciate, ancora scosso… Lui invece si era spostato… aveva il fiatone e si muoveva verso il pubblico come se non sapesse bene dove andare… il vestito scomposto, le spalline che stavano per scivolare sulle braccia, grosse e coperte di peli, gambe e piedi nudi sotto la gonna, la barba piena di macchie e sgocciolante, un’imbracatura di cordicelle attorno al petto, con le estremità che dondolavano come una collana… poi si è girato verso il ragazzo e ha detto: «Guarda cosa ho dovuto fare per aiutarti… Sono quasi venuto». La sua vocina si sentiva appena, sembrava che ci si appoggiasse per tenersi in piedi, ha fatto qualche passo e è andato a sedersi al suo posto… eravamo ancora tutti bloccati dall’emozione… un’amica del ragazzo aveva avuto una crisi e era stata portata fuori…

Poi, lui ha detto: «Adesso rivestiti e ricomincia da solo…».

In quel momento mi è sembrato che tutto fosse chiaro, la luce ha iniziato a intrecciarsi all’acqua e la vita a correre…

 

[Giuseppe Munforte]

 

© foto di Sabrina Minetti
 
Se vuoi comprare La resurrezione di Van Gogh, di Giuseppe Munforti, clicca qui.

 

 

condividi su: TwitterTwitter FacebookFacebook