Il sole spacca il giorno
gravatar
di Sabrina Minetti, 22 agosto 2013
Nome: Sabrina
Cognome: Minetti
Website: http://www.sabrinaminetti.com
Bio: Ha forma cubica, quindi sei facce, una con un occhio, una con due e così via sino a sei occhi; ma è dotata di poteri magici, quindi assume a suo piacimento le sembianze di un bipede alto m. 1.75, largo meno. In presenza di determinate condizioni è in grado di diventare invisibile. Soprattutto di giorno lavora come insegnante, progettista e ricercatrice di formazione. Soprattutto di notte scrive. Ha pubblicato il romanzo “L’isola dei voli arcobaleno” (Autodafé Edizioni).

Il sole spacca il giorno

Mr Bogart

Un’aquila dell’Atlante lancia un grido. Volteggia contro il blu del cielo.

L’uomo ha camminato in silenzio, fumando, e si è allontanato dal lodge in cui la troupe alloggia durante le riprese. Fa un ultimo tiro.

La cicca cade a picco nella sabbia.

Il caldo infernale gli fa colare il sudore addosso. Impermeabile e cappello di feltro, con cinquanta gradi all’ombra.

Il sole spacca il giorno, ma i suoi pensieri sono notturni.

Vagano all’indietro, trasportati dal volo a spirale, e si avvolgono attorno al ricordo della sera prima: una luce diafana, labbra rosse, lunghe ciglia di velluto, nella dolce notte marocchina. Lei che posa il bicchiere. C’è profumo di fiori, dice, e si volta. Il ricamo dell’abito di pizzo disegna una libellula, le ali vibranti al flessuoso movimento della schiena. Lo lascia lì, solo.

- Mister Bogart?

L’uomo non sente.

Il sole spacca il giorno, ma i suoi pensieri sono notturni.

- Mister Bogart! – riprova Tim, alzando la voce di un tono.

L’uomo si gira. L’assistente di scena gli sta facendo segno con la mano.

- Stiamo per cominciare, Mister Bogart. – aggiunge Tim, con un sorriso a labbra chiuse.

L’uomo accende un’altra sigaretta. Torna sui suoi passi.

- Andiamo, ragazzo. – dice.

 

[Sabrina Minetti]

 

© foto di Sabrina Minetti

 

Compra l'ebook L'isola dei Voli Arcobaleno di Sabrina Minetti a soli 9,00 euro, clicca qui.

 

 

condividi su: TwitterTwitter FacebookFacebook