Orongo # 2
gravatar
di Franz Krauspenhaar, 22 agosto 2013
Nome: Franz
Cognome: Krauspenhaar
Website:
Bio: Franz Krauspenhaar è uno scrittore. Ha pubblicato fra gli altri "Era mio padre", Fazi editore; "L’inquieto vivere segreto", Transeuropa edizioni; "1975", Caratterimobili editore; "La passione del calcio", Perdisapop; una raccolta poetica "Effekappa", Zona Editore e "Le monetine del Raphael", Gaffi Editore. A dicembre 2012 è uscita il poema "Biscotti selvaggi", Marco Saya editore.

Orongo # 2

I giaguari della periferia

Fuori Orongo ci sono i giaguari, bestie straordinarie, la periferia è tutta un viavai perché c'è il parco naturale Uranghetù, bellissimo, pieno di mangrovie e di enormi alberi subtropicali, rugiadosi e freschi di notte anche d'estate. a volte uomini non molto alti girano la notte con le torce accese per il parco, mangiano panini a orari casuali, fumano qualche sigaretta Especial e restano in attesa dei giaguari. Arrivano poco prima dell'alba, muovono delle foglie e ringhiano contro il cielo, poi spariscono prima del primo sole.

 
A Orongo a volte prevale la rabbia nelle bocche delle persone. Si stringono come braccia raffreddate, contro i denti che battono. È il senso d'impotenza. È il mondo che non capisce, la terra che diventa buia, e l'aria scontenta.
 
A Orongo l'allegria è a pagamento. Costa poco, ma qualcosa bisogna pagare. L'allegria è un bene della collettività, e viene tassata. Lo stato, con l'allegria dei cittadini, ci costruisce le scuole, e i tribunali.
 
[Franz Krauspenhaar]
 
© foto di Sabrina Minetti
 
Se vuoi comprare Le monetine del Raphael di Franz Krauspenhaar, clicca qui.
Se vuoi comprare 1975 di Franz Krauspenhaar, clicca qui.

 

 

condividi su: TwitterTwitter FacebookFacebook